PaoloFoto5

Paolo Sassaroli e’ nato a Senigallia e attualmente vive tra una collinetta delle Marche.

Si nutre caratterialmente con il colore delle proprie emozioni. Il suo iniziare a scrivere e’ dovuto ad un gioco tra Amici ed e’ ora una delle sue gioie piu’ grandi.

Vulcanico mentalmente cerca di interagire con la propria Anima.

La sua weltanschauung trascende da qualsiasi stereotipo. Nella prima fase della vita Paoletto ha tentato di eludere i canoni del conformismo e del banale. E’ sempre stato pilotato da ciò in cui più credeva e crede, prerogativa subliminale ed istintiva, a volte non identificabile, ma luminoso faro negli inevitabili momenti di tenebre della vita.

Potrebbe sembrare un’entità aberrante, ma rivela soltanto un inusitato approccio con la vita, idiosincratico verso le convenzioni, eccezionale, che dischiude nuovi universi verso un’eminente evoluzione. Paolo raccoglierà le proprie energie con passione e sicurezza verso il successo, verso un’inusitata forma mentis, dando fondo alla propria ars inveniendi ed al proprio daimónion. Il Nostro sta terminando una fase esistenziale e ne sta iniziando una nuova. Si ritrova al cospetto di sé stesso. Il suo grande magistero introspettivo gli rivelerà il senso del passato e gli richiederà una disamina approfondita, onesta e sincera. Lontano da qualsiasi menzogna, Paolo metterà in discussione pensieri, emozioni, sentimenti. Cercherà la verità in sé stesso e la troverà. Sarà l’incipit di una vita nuova, ancor più incontaminata, cristallina e pregna di aspettative. Paolo riuscirà a creare un ponte tra il suo microcosmo ed il macrocosmo del tutto. Vale a dire che attingerà una grande omeostasi con il mondo esteriore, il che si tradurrà in incontrovertibile maturità personale. Paolo raggiungerà traguardi eccezionali, in virtù di una metafisica armonia con il creato.